Catania: Informazioni Turistiche – Situata ai piedi dell’Etna, Catania è un’incantevole città siciliana, che si affaccia sul Mar Ionio. Questa graziosa città si caratterizza per diversi monumenti in stile barocco e presenta edifici e palazzi costruiti in pietra lavica.

L’Etna è circondato ad est dal Mar Ionio e a sud dalla Piana di Catania, mentre a ovest e a nord dai Monti Nebrodi. Sull’Etna quattro sono i crateri con attività persistente.

Cosa Vedere a Catania?

Oltre a essere piuttosto famosa per il vulcano, Catania è rinomata soprattutto per le sue infinite belle naturali e artistiche. La città di Catania si caratterizza per il Castello Ursino costruito per volontà di Federico II di Svevia, tra il 1239 e il 1250. Nel 1934 è diventato Museo Civico, al cui interno si trovano reperti dell’età greca e romana, inoltre sono conservate anche opere di diverse epoche.

Il Museo Civico Belliniano, situato nel settecentesco Palazzo Gravina Cruylas, presenta numerosi manoscritti musicali, autografi e la preziosa collezione di pianoforti e i manifesti delle celebrazioni belliniane.

A Catania è presente anche il Museo Diocesano, appartenete alla Cattedrale della sede vescovile, al cui interno è custodito il fercolo argenteo di Santa Agata, oltre a opere e monumenti di grandissimo valore.

Tantissime sono inoltre le Gallerie d’Arte a Catania, spazi espositivi contenti opere d’arte, ispirate a differenti correnti artistiche. Tra i nomi più celebri vi è: PizzArtè, Il Massimo, Progetti d’Arte, Vecchio Bastione e Spazio Libro d’Artista.
Catania è una città ricca di teatri, la cui tradizione teatrale è piuttosto antica. Nella città si trovano 25 teatri, ognuno dei quali è specializzato in diversi tipi di spettacolo. I teatri più famosi sono: Teatro Stabile e Teatro Massimo Vincenzo Bellini.

La Cucina Catanese

La cucina catanese è ricca di influssi di numerosi popoli e culture diverse, inoltre, si caratterizza per gli ingredienti semplici ed economici.

La città di Catania è piuttosto legata al mare, oltre che per un motivo geografico, per le acque ricche di pesci. Infatti, i pesci delle acque catanesi sono diventate le ricette tradizionali della città. Il pesce viene utilizzato per fritture, primi piatti, secondi piatti, oppure arrostito sulla carbonella. Oltre a essere rinomata per la cucina a base di pesce, Catania è conosciuta anche per la salsiccia di maiale arrosto, magari mangiata con un panino.

Per quanto riguardano i dolci catanesi, moltissime sono le proposte, tra i dolci più famosi vi è la pasta di mandorle, i cannoli con ricotta, panzerotti, marzapane e la granita artigianale. Di grandissimo valore sono i vini dell’Etna, sia bianchi che rossi.

Le Spiagge di Catania

Catania è piuttosto nota per le sue spiagge paradisiache, che si caratterizzano per acque cristalline e fondali meravigliosi. Se sei in vacanza a Catania e preferisci trascorrere le giornate in una spiaggia di sabbia, puoi dirigerti verso il porto, dove trovi anche strutture per il diporto delle imbarcazioni. Una delle più rinomate spiagge di Catania è sicuramente La Plaia, caratterizzata da infiniti chilometri di sabbia dorata e acque limpidissime. La Plaia presenta tre spiagge libere, che la sera si trasformano in disco bar, aperitive bar e tangherie.

Tour ed Escursioni a Catania?

Per una complessiva visione dei luoghi di maggiore interesse e dei monumenti a Catania, puoi effettuare dei tour con il trenino turistico o con i bus. Da Piazza Duomo parte il Katane Live, con servizio dalle ore 9:00 alle ore 19:00. Il prezzo del biglietto è di 5 euro e il viaggio dura un’ora. Inoltre, con questo tour i turisti hanno la possibilità di scendere e salire in ogni fermata con lo stesso biglietto, nella stessa giornata. Le fermate sono: Piazza Duomo, Porto, Le Ciminiere, San Giovanni Li Cuti, Piazza Europa, Piazza Verga, Orto Botanico, Villa Bellini, Piazza Stesicoro e Teatro Massimo Bellini.

Da Piazza Duomo parte il trenino turistico, che esegue il giro del centro della città in un tempo di 40 minuti. Il prezzo del biglietto è di 5 euro, con capienza per 60 posti. Le fermate che effettua sono: Piazza Duomo, Palazzo Biscari, Porto, Piazza dei Martiri, Teatro Massimo Bellini, Piazza Stesicoro, Villa Bellini, Monastero dei Benedettini, Teatro Antico, Via Crociferi.

Strutture in cui alloggiare: Dove Dormire a Catania?

Moltissime sono le strutture ricettive che offrono alloggio a Catania, come bed and breakfast, appartamenti, hotel, ostelli della gioventù e ogni altra residenza turistico-alberghiera.

Per saperne di più leggi Migliori B&B a Catania e Migliori Resort a Catania.

Come arrivare a Catania?

Raggiungere la città di Catania è semplicissimo, è possibile via mare che tramite volo aereo grazie all’aeroporto internazionale. Catania è raggiungibile dalle altre regioni italiane ed estere tramite aereo e nave. Invece, se parti dalle altre città siciliane, ti basta un teno, un bus, traghetto, in macchina e tramite la Metro Circumetnea.

Iscriviti alla nostra newsletter

* Campi obbligatori

Commenta