Se per le vostre Vacanze in Sicilia, vi trovate a Sciacca o semplicemente passate di lì per una visita, non dimenticate di “tastare” (assaggiare) le specialità culinarie della città! In particolar modo lo staff di Vacanze Siciliane consiglia: le “cucchitelle” e la “tabisca saccense“.

Vediamo insieme di che si tratta!

Le cucchitelle, volgarmente conosciute come “cucchiteddi”, sono dei veri e propri capolavori della pasticceria di Sciacca! Si tratta di bocconcini fatti di pasta di mandorla e farciti con zucca verde (per intenderci la zuccata tipo quella della Cassata) e marmellata.

L’origine del nome deriva appunto dalla loro particolare forma di mezzo cucchiaio. Per alcuni la ricetta delle “cucchitelle” venne introdotta dagli arabi; per altri invece a prepararle per la prima volta furono le suore di clausura del Monastero di S. Maria dell’Itria in Sciacca, fondato nel 1380 dal conte Guglielmo Peralta e terminato nel 1401.

Vi consiglio di gustarle al “Bar del Corso“, C.so Vittorio Emanuele 85, Sciacca.

La “tabisca saccense” è invece un particolare tipo di pizza che deriva dalla tradizione contadina. Un tempo di dmensioni allungate, 60 cm circa, oggi è la pizza tipica di Sciacca. L’impasto è quello della pizza tradizionale che viene poi condita con cipolla, pecorino, acciughe, e olive nere. Di solito viene servita a tranci su una tavoletta di legno!

Lo staff di Vacanze Siciliane ha mangiato un’ottima saccense presso la pizzeria “La Grotta”, via Incisa 74, Sciacca.

Sempre un dolce creato dalle “Sante manine” delle suore di Sciacca, sono le “Ova Murina”. Si tratta di un dessert morbido, dalla forma cilindrica, farcito di crema con pezzetti di cioccolato e mandorle.

Viene chiamato “cannolo estivo” appunto perché la ricotta durante il periodo caldo non viene prodotta, lasciando il posto alla crema.

Per quanto riguarda l’etimo del nome esistono due scuole di pensiero: una traduce il nome con “Uova Moresche”, poiché furono i Mori a introdurre in Sicilia il cacao, la cannella, la vaniglia ed altri ingredienti specifici per la preparazione del dolce; l’altra invece fa risalire il nome alla somiglianza con la carne del pesce Murena che si presenta scura all’esterno e bianca all’interno.

Mi raccomando, mettete da parte la dieta quando venite in Vacanza in Sicilia, e lasciatevi trascinare dal gusto, che solo i nostri prodotti vi sapranno donare!  Buon appetito!

Presto i Video di queste prelibatezze sul nostro Canale YouTube!

Iscriviti alla nostra newsletter

* Campi obbligatori

  1. ottime sia le cucchitelle, sia la tabisca e tra pochi giorni mi rimpizzerò.

    1. Grande Franco, se vuoi condividi le foto su vacanze siciliane (nella nostra pagina facebook) 😉

Commenta